10 feb 2017

"Nine stones", quando un italiana spacca il culo a tutti!

Scusate il titolo colorito ma, se leggerete fino in fondo il post, vi renderete conto che di "colorito" non c'e solo quello. Si, perche Nine stones è un webcomic (e a maggio anche graphic novel in edicola!) che non le manda certo a dire!
Ma non indugiamo oltre e andiamo a scoprire perché trovo che questo fumetto sia assolutamente geniale.

TRAMA


La storia ci narra le vicende di Alistair "Allie" Jacobi, un ragazzo di diciannove anni afflitto da incubi continui. Ma questo e l'ultimo dei suoi problemi visto che suo padre, capo di un'enorme organizzazione criminale, decide di far fare un "tirocinio" al figlio nel discount di cui è proprietario e che fa da copertura ai traffici di droga di cui Allie dovrà occuparsi.
Ad affiancarlo ci sara Chris, un ragazzo poco piu grande di lui ma molto più esperto. Tra di loro si creerà un legame molto profondo e pericoloso per entrambi che rischierà di distruggere tutto.

TEMATICHE


Quello che affascina, oltre ai meravigliosi disegni curati nei minimi dettagli in ogni singola tavola, sono i temi trattati.
Sara Spano infatti ci mostra un fumetto maturo, spesso inquietante e crudo, che parla di droga e di un protagonista dichiaratamente omosessuale, con tutto cio che ne consegue.
Le scene spinte (molto spinte quindi occhio, non dite che non vi avevo avvetito!) non mancano, le scene crude e il sangue neppure, ma c'è spazio anche per momenti inaspettatamente commoventi e, a modo loro, romantici.



COSA NE PENSO...
Nine stones e una perla più unica che rara. Si legge tutto d'un fiato e i colpi di scena promettono di lasciare il lettore sconvolto, chiedendosi di continuo come diavolo potrebbe mai finire (bene)!
Consiglio a tutti i forti di stomaco e di cuore la lettura, è davvero avvincente e vi conquisterà.

Se volete trovate i capitoli in italiano su Facebook, a QUESTO LINK... sfortunatamente il social non permette di mostrare alcune delle scene più crude, ma basterà mandare un messaggio in pagina per farvi mandare il file completo! In caso contrario potete leggerlo in versione integrale (in inglese) seguendo QUESTO LINK.
Vi ricordo inoltre che presto saranno disponibili in edicola i due albi editi della "Editoriale Cosmo" contenenti tutta la storia e che a Lucca verrà rilasciato l'albo unico in copertina rigida... non ve lo sto a dire che sono già in fermento!!!

Fatemi sapere cosa ne pensate!!!


Nessun commento:

Posta un commento

Recensione "Il principe prigioniero" - C.S. Pascat

Ciao a tutti! Era da tanto che non scrivevo un post... ho faticato a trovare il tempo (come sempre!) ma spero di farmi perdonare con questa ...